menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Forti il Sigillo

Oggi, nel Salotto Azzurro del Municipio, nel corso di un’affollata cerimonia, il Sindaco Roberto Cosolini ha conferito il Sigillo Trecentesco del Comune a Fabio Forti per l’importante impegno politico, civile e scientifico speso fin dalla...

Oggi, nel Salotto Azzurro del Municipio, nel corso di un'affollata cerimonia, il Sindaco Roberto Cosolini ha conferito il Sigillo Trecentesco del Comune a Fabio Forti per l'importante impegno politico, civile e scientifico speso fin dalla giovinezza per la città.

Presenti numerosi consiglieri comunali ed ex-combattenti della Resistenza, tra cui Paola Del Din, medaglia d'oro al valor militare, nonché rappresentanti del sindacato Uil con il segretario regionale Luca Visentini.

"E' con sentito piacere e sincera emozione e con un senso di doverosa riparazione che oggi - ha detto Cosolini - consegno questo riconoscimento a Fabio Forti, a testimonianza della gratitudine per le eroiche gesta di coraggio di quel 30 aprile del '45, in cui molte giovani vite perirono in nome della libertà.

Oggi Trieste riconosce simbolicamente di voler essere pienamente memore e di voler continuare a testimoniare anche per gli anni successivi quel pezzo di storia così importante per la sua identità culturale e per la costruzione di un futuro nel segno della pace e della libertà".

Visibilmente commosso, Fabio Forti, ringraziando il Sindaco, ha voluto rimarcare il valore di questo riconoscimento "che voglio condividere - ha detto - con quei giovani di allora, con tutti coloro che parteciparono alla Resistenza patriottica giuliana, molti scomparsi in Risiera, a Dachau o poi nelle foibe, per gli ideali di democrazia e in nome della patria, al di là delle ideologie".

Non vanno poi dimenticati (vedi anche la nota-curriculum qui allegata) il lungo impegno scientifico di Fabio Forti che lo vide appassionato studioso e divulgatore del Carsismo, come pure l'azione civile e politica che lo portò, alla fine degli anni '70 e poi nel corso degli '80, a venir eletto in Consiglio Comunale e a ricoprire l'incarico di Assessore in diversi settori dell'Amministrazione.

Ufficio Stampa Comune di Trieste

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento