Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Addio a Ettore Camber, cordoglio in città e nel mondo della politica

Ne dà notizia il fratello Piero, consigliere regionale. Una scomparsa improvvisa, nella notte tra il 25 e il 26 ottobre

Ettore Camber. Foto: Facebook

Si è spento nella notte tra il 25 e il 26 ottobre Ettore Camber, fratello del consigliere regionale Piero, che ne dà il luttuoso annuncio attraverso i social: "Le anime dei Giusti sono nelle mani di Dio ed il tormento della morte non li potrà toccare. Ciao Ettore, generoso grande potente Fratello mio, rapitoci improvvisamente nella notte". Si sarebbe trattato, infatti, di un malore inatteso e fatale, che ha purtroppo colto di sorpresa la numerosa famiglia e gli ancor più numerosi amici. 

Dal mondo della politica sono subito giunti messaggi di cordoglio e vicinanza per la famiglia, a partire dal Consiglio regionale, nella persona del presidente Piero Mauro Zanin, che esprime "le più sentite condoglianze personali e dell'Assemblea legislativa al collega e amico Piero Camber per l'improvvisa perdita del fratello Ettore. Il Consiglio tutto si stringe intorno alla famiglia Camber in questo momento di dolore".

Sostegno e partecipazione anche da parte della Giunta: "il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, il vicegovernatore Riccardo Riccardi e la Giunta tutta si stringono attorno al consigliere regionale Piero Camber e ai suoi familiari a seguito del grave lutto che li ha colpiti".

Commosso il ricordo di Paolo Rovis: "Di tante qualità, ricordo la giovialità contagiosa, capace di sconfiggere il più persistente malumore. Non conosciamo i disegni del Signore ma stavolta, nel chiamarti a sé, ha avuto davvero troppa, troppa fretta.
Ciao, Ettore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Ettore Camber, cordoglio in città e nel mondo della politica

TriestePrima è in caricamento