rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

Alcatel Trieste, Cernigoi (UGL): «La Serracchiani fa solo chiacchiere e fumo»

Il segretario regionale del sindacato Ugl Fvg, Matteo Cernigoi, spara a zero contro la giunta Serracchiani per quanto sta facendo per la salvaguardia dei circa 900 posti di lavoro dello stabilimento Alcatel di Trieste a rischio delocalizzazione e chiusura

«Dalla Giunta regionale e dalla Presidente Serracchiani solo fumo, in merito alla vicenda Alcatel-Lucent di Trieste». Lo dichiara il Segretario Regionale Ugl Fvg, Matteo Cernigoi.

«Fino a qualche settimana fa assistevamo ad uno show della Presidente Serracchiani sicura che lo stabilimento triestino sarebbe rimasto aperto, garantendo l'occupazione ai lavoratori. Ora, invece, la retromarcia».

Poi aggiunge ancora: «Ma le entrature della Presidente a Roma con il Presidentissimo Renzi, che fine hanno fatto?  Con il Jobs Act, non dovrebbe essere incentivata l'occupazione nel nostro Paese? Difficile credere, adesso, alle chiacchiere ed al fumo di questo Governo Nazionale e Regionale, sempre più in corto circuito e lontano dai bisogni della gente comune».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcatel Trieste, Cernigoi (UGL): «La Serracchiani fa solo chiacchiere e fumo»

TriestePrima è in caricamento