menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla fine il Comune si Dota dell'Esperto Facebook

Alla fine, nonostante il dietrofront pubblico di Cosolini di pochi giorni orsono, il Comune di Trieste si doterà della figura di "Esperto di Facebook". Così ha deciso ieri sera il Consiglio Comunale con l'approvazione della variazione di Bilancio...

Alla fine, nonostante il dietrofront pubblico di Cosolini di pochi giorni orsono, il Comune di Trieste si doterà della figura di "Esperto di Facebook". Così ha deciso ieri sera il Consiglio Comunale con l'approvazione della variazione di Bilancio.

La Maggioranza però ha traballato su questa posta di ventiquattromila euro prevista per il 2012. Infatti sui due emendamenti presentati per cancellare tale figura (uno del pidiellino Bertoli e l'altro del grillino Menis) bocciati dal voto della maggioranza di centro sinistra, si sono registrati ben quttro astensioni; oltre a quella del Presidente del Consiglio comunale Furlanic anche i rappresentanti di Sinistra Ecologia e Libertà di Vendola (Sossi, Gerin e Reali) hanno votato in maniera difforme dalla maggioranza che sostiene il Sindaco Cosolini.

"Il mio emendamento - spiega il capogruppo del pdl Everest Bertoli - non solo mirava a cancellare questa inutile e dispendiosa figura di pseudo esperto facebook ma, a sostegno anche delle richieste dell'assessore Famulari, destinava questi quattrini ai lavori socialmente utili, cioè a chi in questo momento ha davvero bisogno di una mano per tirare a fine mese. Invece - continua l'esponente pidiellino - nonostante quanto dichiarato pubblicamente la giunta ha difeso questa scelta ed i loro consiglieri, pur contrariati, hanno risposto sissignore. Curiosa la posizione dell'Italia dei Valori che in dichiarazione di voto si è pronunciata fermamente contro le consulenze esterne e proprio per questo ha appoggiato tale figura; la confusione mi pare regni sovrana. Esperti di facebook di tutto il mondo - conclude Bertoli - unitevi! Per sistemarvi ormai basta una Laurea in lettere e filosofia e la condivisione del programma della Giunta Cosolini"

Anche per quanto riguarda l'emendamento Menis (che mirava a spostare parte dei ventiquattromila euro a favore di corsi di formazione per i dipendenti e parte al fondo di riserva) stesso risultato. Quattro astenuti ed il resto della maggioranza che salva ed istituisce la nuova figura. Mark Zuckerberg colpisce ancora....

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Autovelox: le postazioni dal 19 al 25 aprile

  • Cronaca

    Covid: in Fvg 221 casi su oltre 8 mila tamponi, in calo gli isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento