rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Politica

Amianto, Russo (Pd): «In Fvg oltre 1000 casi di mesotelioma in 8 anni, interventi urgenti»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

«Malgrado sia stato rifinanziato anche per il 2016 il fondo vittime dell’amianto - destinato ad aiutare i lavoratori che abbiano contratto patologie riconducibili all’esposizione a questo materiale – negli ultimi tre mesi, purtroppo, si è riscontrato un blocco delle erogazioni». 

Così il Senatore PD Francesco Russo in merito al mancato riconoscimento da parte dell’Inail delle prestazioni economiche di cui godono i lavoratori affetti da malattie conseguenti ad esposizione all'amianto. 

«Ecco perché – prosegue Russo -  ho deciso di presentare un’interrogazione al Ministro Poletti affinché venga fatta chiarezza sulle ragioni che hanno comportato questo inaccettabile ritardo che penalizza e crea notevoli disagi ai beneficiari di tale fondo anche in considerazione delle ingenti spese che devono sostenere mensilmente per le cure derivanti dalla malattia. Un problema davvero molto sentito in Friuli-Venezia Giulia, una regione che, purtroppo, solo negli ultimi otto anni ha visto oltre mille casi di mesotelioma».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto, Russo (Pd): «In Fvg oltre 1000 casi di mesotelioma in 8 anni, interventi urgenti»

TriestePrima è in caricamento