Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Amministrative 2016, Pellegrino (Si): «Trieste ha potenzialità enormi, necessaria inversione di rotta »

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

La parlamentare di Sinistra Italiana Serena Pellegrino, vicepresidente della commissione Ambiente a Montecitorio, ha partecipato oggi, a Trieste, alla conferenza stampa di Marino Sossi, candidato sindaco della lista SI Sinistra per Trieste, della quale fa parte anche Aris Prodani di Alternativa Libera.

«La situazione a Trieste è paradossale» ha dichiarato Pellegrino. «Gas e nucleare sono autentici incubi che pesano su questa città, ai quali si aggiunge la situazione insostenibile della ferriera di Servola. Non posso pensare che la Ferriera inquini 40 volte di più dell'Ilva di Taranto che è dieci volte più grande dello stabilimento triestino Trieste ha potenzialità enormi di ricchezza che non si concentrano su industrie incapaci di produrre posti di lavoro e capacissime invece di produrre malattia e morte».

«Gli italiani stanno chiedendo una decisa inversione di rotta, l’archiviazione di una visione dello sviluppo che per incentivare i consumi consuma innanzitutto le persone e la loro dignità di cittadini: in questo cambiamento il ruolo delle autonomie locali è importantissimo, e la proposta politica ed etica di Marino Sossi ritengo sia un ottimo punto di partenza».

«La parola eco-nomia - ha detto ancora Pellegrino - ha la stessa struttura di eco-logia: bisogna ripartire da un modello economico circolare, quello lineare è dichiaratamente fallito, mentre la nostra sopravvivenza sul pianeta è a rischio proprio a causa delle nostre scelte energetiche ed economiche».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative 2016, Pellegrino (Si): «Trieste ha potenzialità enormi, necessaria inversione di rotta »

TriestePrima è in caricamento