Politica Piazza della Borsa

Amministrative, la Lega dà il via alla raccolta firme: "Per altri cinque anni fenomenali con Dipiazza"

Presenti assessori comunali e regionali, l'europarlamentare Dreosto e il sottosegretario Gava. Roberti: "Visto il grande successo delle nostre amministrazioni confermiamo gli uscenti". Gava: "Con Fedriga e Draghi a disposizione dell'Italia che vuole ripartire"

La Lega dà il via alla raccolta delle firme per la presentazione delle liste alle elezioni comunali per Roberto Dipiazza Sindaco: tra i 40 candidati al Consiglio vengono riconfermati gli uscenti insieme alle “nuove leve”. Presente al banchetto di piazza della Borsa il sindaco Dipiazza e la sindaca di Monfalcone Anna Maria Cisint , oltre a buona parte degli esponenti leghisti del Comune e della Regione: gli assessori regionali Roberti, Pizzimenti e Rosolen, il sottosegretario di Stato alla transizione ecologica del Governo Draghi Vannia Gava, l’Europarlamentare Marco Dreosto, il vicepresidente del Consiglio Regionale Stefano Mazzolini, svariati consiglieri comunali e regionali oltre agli assessori Polli e Tonel.

Secondo Roberti “la fila al gazebo per permettere alla Lega di partecipare alle prossime amministrative dimostra quanto sia stata apprezzata in questo quinquennio l’opera della Lega all’interno dell’amministrazione Dipiazza, che ha fatto 5 anni fenomenali. Ci aspettiamo ne faccia altrettanti con la Lega, che continui ad essere maggioranza relativa in una maggioranza di centrodestra. Proprio per l’apprezzamento dell’operato di centrodestra in questi anni confermiamo tutti gli uscenti e c’è l’inserimento di altre figure che vanno a coprire diversi ambiti: imprenditori di successo, liberi professionisti, dipendenti, il mondo sindacale, la sanità. Una grande squadra che riuscirà a coprire tutti gli spettri”. “Forse – ha concluso l’assessore - sarà più avvincente lo scontro all’interno dei partiti per raccogliere le preferenze rispetto a quello tra i due candidati sindaci, che a vedere le preferenze è abbastanza scontato”.

“La Lega è un biglietto da visita importante nei territori – ha detto poi il sottosegretario Gava -, lo dimostrano i nostri sindaci che sono costantemente a contatto con il territorio e lavorano nel concreto per risolvere le problematiche dei cittadini. Abbiamo la fortuna di avere Massimiliano Fedriga  come presidente di Regione, facciamo parte del Governo Draghi, che sta lavorando per mettere a disposizione risorse e attrarre investimenti in un paese che ha voglia di ripartire non solo nel sociale ma anche dal lato economico. Sarà una campagna elettorale breve ma intensa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, la Lega dà il via alla raccolta firme: "Per altri cinque anni fenomenali con Dipiazza"

TriestePrima è in caricamento