Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Anziani sfrattati, Roberti (Lega): «Sindaco preferisce brindisi a seri problemi della città»

Duro attacco a Roberto Cosolini da parte del segretario della Lega Nord Pierpaolo Roberti sul caso dei due anziani che hanno rischiato lo sfratto in via Donadoni: «Se il figlio dell'anziana coppia non avesse trovato il mio numero, oggi ci sarebbero due cittadini senza colpa alcuna in mezzo alla strada»

"Mentre l'amministrazione comunale festeggia la Barcolana i nostri anziani vengono gettati in mezzo alla strada".

Duro attacco a Roberto Cosolini da parte del candidato sindaco e segretario della Lega Nord Trieste Pierpaolo Roberti sul caso dei due
anziani che ieri mattina hanno
rischiato lo sfratto in via Donadoni. "Se il figlio dell'anziana coppia non avesse trovato il mio numero 20 minuti prima dello sfratto; se non fossi riuscito a mettermi in contatto con Massimiliano Fedriga; se lo stesso non avesse chiamato il ministro Pinotti o quest'ultimo non avesse risposto; se tutto questo, oggi ci sarebbero due cittadini senza colpa alcuna in mezzo alla strada."

"La cosa assurda è che queste persone erano in regola con gli affitti e che al preavviso di sfratto, per la decisione del demanio di liberarsi dello stabile, hanno fatto seguito ad agosto segnali diametralmente opposti che hanno portato la coppia a tranquillizzarsi sul proprio futuro in quella casa. Eppure oggi, nonostante tutto, è arrivata l'ordinanza di sgombero, di fronte alla quale il Comune, pressato dal figlio degli inquilini, pare abbia fatto spallucce, lasciando di fatto in balia del loro destino due anziani che rischiavano di trovarsi di punto in bianco costretti a vivere sotto un ponte." roberti felpa elezioni 2016-2

"Solo l'intervento di Massimiliano Fedriga e Paolo Polidori e la telefonata del nostro parlamentare al ministro competente hanno impedito che tale terribile ipotesi si realizzasse."

"Addolora constatare la latitanza del sindaco uscente e dei suoi assessori, che al futuro di due persone oneste e perbene sembra abbiano preferito qualche inaugurazione o brindisi nel clima festoso della Barcolana."

Duro l'affondo finale di Roberti contro Cosolini. "Non solo non è il mio sindaco, ma non è nemmeno il sindaco di questi due anziani. Per fortuna -conclude- a primavera non sarà più il sindaco di nessuno."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani sfrattati, Roberti (Lega): «Sindaco preferisce brindisi a seri problemi della città»

TriestePrima è in caricamento