menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assessore Savino: Sbloccati i Fondi per il Sito Inquinato di Trieste

Importante annuncio dell'Assessore Regionale Sandra Savino: potranno essere sbloccati i fondi statali per completare le caratterizzazioni del Sito inquinato di interesse nazionale di Trieste, premessa per realizzare le bonifiche e rendere quindi...

Importante annuncio dell'Assessore Regionale Sandra Savino: potranno essere sbloccati i fondi statali per completare le caratterizzazioni del Sito inquinato di interesse nazionale di Trieste, premessa per realizzare le bonifiche e rendere quindi possibili nuovi insediamenti produttivi.

"Questa misura - ha commentato l'assessore - è di grande importanza perché, in un momento di generale difficoltà per l'economia, permette di offrire a Trieste una prospettiva di sviluppo delle attività industriali, e quindi dell'occupazione, in modo compatibile con la tutela dell'ambiente".

La situazione viene sbloccata da un emendamento al disegno di legge sulle cave presentato dall'Assessore Ciriani e dalla Savino stessa.

L'emendamento prevede infatti che il lavoro di analisi delle sostanze inquinanti presenti nei terreni verrà affidato dalla Regione all'Ente zona industriale di Trieste (Ezit). Sarà così possibile sbloccare i fondi statali già a disposizione nel bilancio regionale, e imprimere una decisiva accelerazione al progetto

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento