Politica

Ater, Nasti (Fdi - An): «Raccolta firme e impegno contro aumenti affitti ai duinesi»

IL candidato consigliere per Fratelli d'Italia a Duino Aurisina espone il suo programma relativo ai 166 inquilini, di cui 100 hanno subito la "stangata"

"Firma anche tu per sospenndere gli aumenti degli affitti Ater e aiuta la tua comunità": questa l'iniziativa promossa da Fratelli d'Italia- Alleanza Nazionale, in seguito alla stangata del caro affitto per i possessori di alloggi Ater nel comune di Duino-Aurisina.
Così dichiara il candidato consigliere Giovanni Nasti: «Con lo sportello del cittadino siamo accorsi in sostegno e in aiuto a tutte quelle persone che hanno subito l'ingiustizia, su questo provvedimento, improvviso ed inaspettato. E' stato realizzato un banchetto di raccolta firme, per farsi, che la Regione Friuli Venezia-Giulia, intervenga con tempestività, a provvedere a variare la normativa vigente che regoli il criterio di aumento degli affitti subiti dai duinesi».

Attualmente, sostiene Nasti, ci sono 166 inquilini dell'Ater, di cui 100 hanno subito l'imprevisto aumento degli affitti: «Sarà uno dei principali problemi - asserisce il candidato - di cui si occuperà Fratelli d'italia-Allenza nazionale appenà si insedierà con i propri consiglieri eletti. Ci siederemo a un tavolo di confronto con la Regione Friuli Venezia-Giulia e studieremo con l'assessore competente l'assegnazione di contributi destinati a sostenere il costo dell'affitto da parte di quei nuclei familiari in condizioni di debolezza socio-economica. Inoltre trasferiremo al Comune di Duino-Aurisina il le somme necessarie per fronteggiare agli aumenti intervenuti e individueremo quelle famiglie in difficoltà, svolgendo un'accurata analisi del reale stato di disagio e stilando delle graduatorie interne al fine di compilare di stabilire la reale priorità».


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ater, Nasti (Fdi - An): «Raccolta firme e impegno contro aumenti affitti ai duinesi»

TriestePrima è in caricamento