rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

«Ater, fondi regionali per l'edilizia popolare non finiscano tutti "in Friul"»

Mozione urgente di Lorenzo Giorgi, consigliere comunale di Forza Italia - PdL: « Trieste conta da sola circa il 50% del patrimonio di appartamenti di tutto il FVG. Serve azione concordata affinché gran parte dei fondi arrivino in città»

«La Regione ha stanziato dei soldini, pochi, per le 5 Ater Regionali.  Trieste conta da sola circa il 50% del patrimonio di appartamenti di tutto il FVG. E' chiaro che serve una azione pronta e concordata, tra Ater e Comune, affinché gran parte di questi fondi arrivino nella nostra città». E' quanto afferma in una nota Lorenzo Giorgi, consigliere comunale Forza Italia - PdL.

«"Pochi ma boni" si dice - continua Giorgi. Ed allora ho presentato questa mozione urgente affinchè non si rischi che, come capita spesso, questi soldi finiscano tutti "in friul". Ho depositato il documento ieri mattina ed ho consegnato la mozione, all'Assessore Marchigiani; la stessa non ha potuto che dichiararsi in "linea" con le mie richieste.Vedremo poi se questa posizione sarà portata pure in consiglio»

«Vedremo se i capigruppo  - prosegue la nota - avranno "l'onesta intellettuale" di ammettere l'urgenza del documento, portandolo subito in discussione al prossimo consiglio comunale. Così non fosse la mozione prenderebbe il normale iter burocratico, approdando in consiglio fra diversi mesi; a buoi già scappati. Nella mozione inoltre si focalizza la necessità di procedere alla ristrutturazione energetica di Melara, con la posa in opera dei pannelli fotovoltaici, sbandierata in campagna elettorale dal Sindaco e mai portata avanti. Ancora, e molto importante, il passaggio sulla possibilità di "sostegno" degli uffici comunali ai privati, nella formulazione delle richieste di contributi previsti per la riqualificazione edilizia»

MOZIONE URGENTE

IL CONSIGLIO COMUNALE

Preso atto delle dichiarazioni a mezzo stampa date dall'Assessore Regionale Mariagrazia Santoro, inerenti la riqualificazione edilizia e le poste a disposizione delle Ater;

Verificato che per l'azienda dell'edilizia residenziale sono a disposizione 2,3 milioni di euro per la manutenzione degli alloggi e 1 milione per la ristrutturazione energetica. E che inoltre, sono previsti 12 milioni a favore di persone e soggetti privati per il recupero di abitazioni nel centro storico

Costatato che a Trieste esistono circa 11 mila case sfitte, alcune delle quali versano in condizione di abbandono totale, e che potrebbero essere riqualificate con questa tipologia di finanziamento, in modo da poter dare una efficace risposta al problema dell'emergenza casa

Appurato che l'Ater della nostra città gestisce circa il 50% degli appartamenti, di edilizia residenziale,  presenti in regione e che molti necessitino di lavori di manutenzione e abbattimento di barriere architettoniche

Appreso da un volantino elettorale di Cosolini intitolato “Trieste riparte da Melara Centrale”, dell'impegno del Sindaco di riqualificare energeticamente il cosiddetto “quadrilatero” con il posizionamento dei pannelli solari e fotovoltaici e l'incappottamento delle pareti esterne;

Considerata l'urgenza di un impegno politico-amministrativo per far si che tali risorse possano confluire, nella logica e giusta misura, ad appannaggio dell'Ater di Trieste;

IMPEGNA

IL SINDACO

In merito ai finanziamenti all'Ater:

Affinché promuova da subito un azione congiunta con Ater, e altri enti interessati, per far assegnare al progetto di riqualificazione energetica di Melara i contributi per la sua realizzazione. Affinchè una congrua fetta di tali finanziamenti sia destinata all'Ater di Trieste per la manutenzione degli alloggi.In merito ai finanziamenti di riqualificazione edilizia:

Affinché Il Comune si impegni a promuovere tale possibilità informando e, tramite i suoi uffici,  affiancando i cittadini che intendano adire a tale possibilità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ater, fondi regionali per l'edilizia popolare non finiscano tutti "in Friul"»

TriestePrima è in caricamento