Politica

Ater: Monassi presidente dei revisori dei conti. Menis (M5s) e Russo: «Nomina scandalosa»

Una «nomina scandalosa voluta dalla famiglia Camber», Menis, capogruppo del M5S ed il senatore Russo si scagliano contro la Monassi. Russo promette: «Farò tutto quanto mi è possibile perché questo sia un fuoco di paglia»

Marina Monassi diventa presidente dei revisori dei conti dell'Ater e la nomina ha già suscitato diversi riscontri negativi. A partire da Paolo Menis, capogruppo MoVimento 5 Stelle: «Dopo aver distrutto il Porto di Trieste e AcegasAps, Marina Monassi viene "premiata" da Forza Italia con l'incarico di presidente dei revisori dei conti dell'Ater. Una professione, quella di revisore contabile, che Monassi di fatto non ha mai svolto avendo ricoperto nel passato ruoli analoghi solo su nomina politica ed essendo iscritta nell'albo dei revisori solo perché è stata dipendente ministeriale (vedi cv https://www.porto.trieste.it/app/webroot/curriculum_presidente.pdf)».

Ha in seguito aggiunto: «Forza Italia ha uno strano modo di valutare le competenze professionali, mi auguro che qualche loro esponente politico locale abbia gli attributi per alzare la voce su questa nomina scandalosa voluta dalla famiglia Camber. Se la soluzione proposta dal centro destra ai problemi dell'Ater è questa allora stiamo freschi».

Anche il Senatore del Pd Fvg, Francesco Russo concorda con il M5S e riporta il suo disappunto sui suoi social: «Stavolta sono d’accordo con Paolo Menis e il M5S: Marina Monassi a capo dei revisori Ater è una scelta scandalosa. Ma non soltanto perché colleziona poltrone pubbliche senza soluzione di continuità da oltre 30 anni. Soprattutto perché, in quella posizione, non la voleva nessuno. Tranne la famiglia Camber.  L’immobilismo triestino è ancora vivo, vegeto e capace di influenzare le scelte delle amministrazioni. Farò tutto quanto mi è possibile perché questo sia un fuoco di paglia. E non l’inizio di una “Restaurazione”»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ater: Monassi presidente dei revisori dei conti. Menis (M5s) e Russo: «Nomina scandalosa»

TriestePrima è in caricamento