Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Attentato alla Specialita' della nostra Regione?

Trasmettiamo il comunicato stampa del Partito Liberale Italiano, firmato dal Segretario regionale Maurizio Facchettin Il Partito Liberale Italiano intende inserirsi nel dibattito attualmente in corso sulle proposte di modifica del Titolo V della...

Trasmettiamo il comunicato stampa del Partito Liberale Italiano, firmato dal Segretario regionale Maurizio Facchettin

Il Partito Liberale Italiano intende inserirsi nel dibattito attualmente in corso sulle proposte di modifica del Titolo V della Costituzione al fine di difendere la Specialità che la Regione Fvg ha avuto in dote per le perdite territoriali della Venezia Giulia (Regione Julia). «Questa Specialità - dichiara il Segretario Regionale Maurizio Facchettin - mai come in questo momento appare indispensabile per tutelare i territori di confine della Regione FVG».

Molta attenzione sarà dedicata, anche dagli Organi Nazionali del Partito, all'esame delle proposte di legge costituzionale che in questo momento stanno pervenendo al Ministero per gli Affari Regionali e per le Autonomie nella formulazione di ristrutturazione dell'Italia in 31 o 36 Regioni con ogni forma di abolizione di specialità regionale tra cui anche la Sicilia e la Valle d'Aosta ad esclusione delle Province di Trento e Bolzano.

«In definitiva - conclude Facchettin - il Partito Liberale Italiano osserva che il Friuli Venezia Giulia ha goduto finora della Specialità ed i territori di confine non la devono perdere».

Il Partito Liberale Italiano si auspica un riordino amministrativo su base territoriale del Friuli Venezia Giulia per equità e vigilerà denunciando alla cittadinanza "eventuali" insane trasversalità che danneggerebbero il futuro delle prossime generazioni ed il territorio regionale stesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato alla Specialita' della nostra Regione?

TriestePrima è in caricamento