Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Ballottaggi in Fvg, Fantin (Fi): «Clamorosa sconfitta per la giunta Serracchiani»

Lo rileva in una nota Nicoló Fantin, coordinatore regionale Forza Italia Giovani Fvg

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

I risultati dei ballottaggi non sono solo la bocciatura delle amministrazioni comunali precedenti ma un vero e proprio avviso di sfratto nei confronti di Debora Serracchiani.

Sbaglia chi minimizza gli esiti di questa tornata elettorale in un semplice giudizio locale, perché queste amministrative sono il segnale chiaro del forte  malcontento che si è generato durante i tre anni di questa pessima gestione regionale.

Ancora una volta emerge il fatto che l'unica ricetta vincente è data dalla scelta di un candidato sindaco credibile attorno al quale si riunisce un centrodestra unito e responsabile. fantin-2

Gli esiti amministrativi non sono altro che la volontà dei cittadini di ribellarsi non solo in ambito locale, ma anche regionale contro i continui tagli e scempi attuati da Serracchiani in materia di  sanità, degli enti locali, di politiche sociali, avvallati dai suoi amministratori locali.

Insomma, il prodotto di tre anni di depauperamento della nostra regione e dei nostri territori nelle mani non di un governatore che usa il buon senso, bensì di un comandante autoritario che antepone la propria ideologia a qualsiasi questione.

Da parte mia e di tutto il coordinamento regionale di Forza Italia Giovani i più sentiti complimenti ed auguri di buon lavoro a Roberto Dipiazza, Alessandro Ciriani ed Andrea Delle Vedove.

È dunque da queste amministrative che riparte la conquista del centrodestra per le elezioni regionali del 2018.

Nicoló Fantin,

coordinatore regionale Forza Italia Giovani Fvg

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggi in Fvg, Fantin (Fi): «Clamorosa sconfitta per la giunta Serracchiani»

TriestePrima è in caricamento