rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Politica

Bandelli (UAT) contro la Lega: «La festa del Friuli? Una loro provocazione contro Trieste»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

«La festa della patria del Friuli? La provocazione leghista contro Trieste. Chi ha tappezzato il territorio con striscioni su cui troneggiava lo slogan Tipicamente Friulano? La Lega Nord. Chi offende deliberatamente i triestini, tacciandoli di ignoranza? La Lega Nord, con l’eterno Pietro Fontanini. In questa regione, il Carroccio è sempre stato guidato da fanatici friulanisti, che non perdono occasione perostentare disprezzo e astio verso la nostra città».  Bandelli Rosolen

Così Franco Bandelli, consigliere comunale di Un’Altra Trieste, nel ribadire che « ogni celebrazione è legittima, purché miri a diffondere valori e non ad alimentare rivalità e piccinerie campanilistiche. Qual è il vero obiettivo della Lega? Festeggiare, o soddisfare la perversione di vedere la bandiera del Friuli in piazza Unità?».

Ancora Bandelli: «I triestini sanno che, grazie alla Lega, paghiamo tutti un traduttore friulano in Consiglio regionale? Quanto costa?».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandelli (UAT) contro la Lega: «La festa del Friuli? Una loro provocazione contro Trieste»

TriestePrima è in caricamento