rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica San Dorligo della Valle - Dolina

Bandelli (un'Altra Trieste): " i Consiglieri Triestini Sfiducino Ciriani"

Riceviamo da Franco Bandelli ( Un'altra Trieste ) e pubblichiamo:"L'Assessore Ciriani avrebbe fatto meglio a scegliersi altri "avvocati" piuttosto che la sgangherata pattuglia di consiglieri regionali triestini del Pdl, che con le loro parole...

Riceviamo da Franco Bandelli ( Un'altra Trieste ) e pubblichiamo:

"L'Assessore Ciriani avrebbe fatto meglio a scegliersi altri "avvocati" piuttosto che la sgangherata pattuglia di consiglieri regionali triestini del Pdl, che con le loro parole aggravano la posizione di questo assessore all' Ambiente,che ci auguriamo sia ormai pro tempore".

"Il Pdl triestino - sottolinea Bandelli - nel meschino tentativo di scaricare le responsabilita' sul vice sindaco del Comune di San Dorligo, sul cui ruolo ancora c'è molto da capire, finisce per sconfessare definitivamente Ciriani, che nonostante l'evidenza dello scempio commesso, si ostina a difendere la bontà di un intervento devastante".
" E' ridicolo infatti - prosegue Bandelli - che il Consigliere Tononi utilizzando impropriamente qualche suggerimento giuridico, accusi il Comune di San Dorligo di omessa vigilanza, quando con tanto di foto di gruppo da gita scolastica, numerose immagini testimonino la presenza e la condivisione di quanto stava accadendo dell'Assessore Ciriani.
Se dovessimo dare per buona la versione di Tononi e dovessimo considerare la colpa del Comune come omessa vigilanza, allora dovremmo considerare quella di Ciriani come omessa intelligenza.
Temo invece che contrariamente a quanto vorrebbe far credere il Pdl triestino, si tratti solo di non conoscere ciò per cui si e'stati chiamati a governare e questo,ancora una volta, finisce per pesare come un macigno sui cittadini".

" Questa difesa d'ufficio - sottolinea il Capogruppo di Un'Altra Trieste - e' tipica di una certa casta che prima che a difendere gli interessi del territorio siede nelle istituzioni per difendere se' stessa ".

"Spero che in Consiglio regionale - prosegue Bandelli - fiocchino mozioni di sfiducia verso l'operato di un Assessore che l'ha combinata grossa e che con le sue parole, le ennesime in poco tempo, dimostra la sua mancanza di rispetto verso Trieste e i suoi cittadini: prima attaccando il consigli comunale di Trieste in occasione del suo voto contrario al rigassificatore, ed oggi accusando i cittadini di strumentalizzazione di fronte alle loro legittime proteste per la devastazione della Val Rosandra ".


" Siamo stufi - conclude Bandelli - di essere governati dall'arroganza di chi anche di fronte ad errori così' evidenti,i cui costi sono inimmaginabili per l'irreparabilità di quanto commesso, pensi solo di offendere i cittadini e non provi nemmeno a chiedere scusa e a porre rimedio a quanto provocato ".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandelli (un'Altra Trieste): " i Consiglieri Triestini Sfiducino Ciriani"

TriestePrima è in caricamento