menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barcolana50, Bini: "Trieste ha vinto sotto tutti i punti di vista"

L'assessore regionale alle Attività produttive e turismo: "Un evento che supera i confini nazionali e va anche oltre lo sport"

"Oggi il Friuli Venezia Giulia ha manifestato la sua eccezionale potenzialità e Trieste ha vinto sotto tutti i punti di vista: l'imbarcazione Spirit of Portopiccolo ha regatato alla grande in una stupenda giornata in cui si è registrato il record di iscrizioni a coronare la cinquantesima edizione della Barcolana, un evento che supera i confini nazionali e va anche oltre lo sport, mostrando tutta la forza che questa regione ha in una dimensione internazionale".

Così l'assessore regionale alle Attività produttive e turismo Sergio Emidio Bini, che ha seguito in mare la 50. edizione della regata dei record: con 2.689 partecipanti si è confermata la regata più affollata del mondo.

"Una giornata di grande sport con una partecipazione straordinaria rendono al meglio Trieste e il Friuli Venezia Giulia, un superbo spettacolo che abbiamo il dovere di valorizzare al massimo: la Regione è al lavoro attraverso PromoturismoFvg", ha aggiunto Bini, che ha seguito la regata assieme al presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Orientale, Zeno D'Agostino, e al direttore di PromoturismoFvg, Lucio Gomiero.

Lo stand di Promoturismo nel Villaggio Barcolana è stato inaugurato venerdì scorso alla presenza di molti sportivi e ha registrato alto numero di visite.

"La dimensione dello sport sarà una delle strategie portanti della promozione turistica: oggi è una giornata meravigliosa che ci consegna una cartolina alla quale PromoTurismoFvg vorrà fare da francobollo per diffonderla in tutto il mondo", ha commentato Gomiero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento