Politica

Barriere architettoniche, Roberti (Lega): «Investire per rendere più accessibile la città»

È questo uno dei punti fondamentali attorno a cui ruota il programma del candidato sindaco Pierpaolo Roberti: «La disabilità non può essere trascurata e, a tal proposito, la prossima amministrazione dovrà varare un piano di investimenti per il superamento delle barriere architettoniche»

«Investire sul superamento delle barriere architettoniche e rendere più accessibile la città». È questo uno dei punti fondamentali attorno a cui ruota il programma del candidato sindaco Pierpaolo Roberti.

«La disabilità - spiega il segretario leghista - non può essere trascurata e, a tal proposito, la prossima amministrazione dovrà varare un piano di investimenti per il superamento delle barriere architettoniche e per l'abbattimento di tutti quegli ostacoli che un disabile può incontrare nella sua vita quotidiana».

«Un'iniziativa, questa, necessaria per promuovere la piena integrazione di tutte quelle persone che oggi sono costrette a gravi limitazioni. Ricordo inoltre che una città attenta a simili esigenze fornisce indirettamente risposte su più ampia scala: favorire le persone con disabilità equivale infatti - insiste Roberti - a garantire risposte in termini di vivibilità a tutti, e in particolare agli anziani e alle donne con passeggini». Roberti Lega Nord

«Si deve pertanto uscire dall'ottica secondo cui i disabili  rappresenterebbero solo un costo sociale e iniziare a ragionare sulle opportunità, ad esempio quella di aprire le porte a un nuovo turismo, espandendo il mercato a chi oggi, per evidenti ragioni, non viene messo nelle condizioni di poter visitare Trieste».

«Una battaglia di civiltà - conclude Roberti - che si trova in cima al mio elenco di priorità quale possibile prossimo amministratore».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriere architettoniche, Roberti (Lega): «Investire per rendere più accessibile la città»

TriestePrima è in caricamento