menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benzina agevolata, SEL all'attacco: «Da eliminare o legare bonus all'ISEE»

Lo rileva in una nota Marco Duriavig, coordinatore regionale Sel Fvg: «Il bonus benzina è inefficace, difenderlo è da conservatori»

«Lo sconto carburanti non genera più vantaggi alla maggior parte dei cittadini, è evidente. Come dimostrato dai numeri, infatti, il bonus non crea più condizioni di convenienza sostanziale, visto che spesso il prezzo alle pompe del FVG è paragonabile, se non maggiore, al Veneto o alla Slovenia. Per questo non ha senso mantenerlo. Chi lo difende non coglie la realtà delle cose e assume un atteggiamento conservatore».

Lo rileva in una nota Marco Duriavig, coordinatore regionale Sel Fvg.

«È - conclude -  una questione di efficacia, prima ancora che di normativa europea. Per questo lo sconto carburante deve considerarsi a fine corsa nel luglio 2016. E se proprio non si vuole eliminarlo, lo si leghi, per le persone fisiche, alla dichiarazione ISEE come altri servizi. E le risorse liberate le si investa tutte nella misura di sostegno al reddito che può garantire maggiori vantaggi ai consumi interni della Regione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento