Lunedì, 21 Giugno 2021
Politica

Bilanci, consiglieri Pd: «Ancora nessuna assicurazione sui tempi di approvazione»

«Pare che la Città possa attendere. Evidentemente non era messa poi così male come è stata finora dipinta»

Fabiana Martini, capogruppo Pd in Consiglio comunale

«Fumata nera anche in seguito alla Commissione Capigruppo di lunedì sera: nonostante le dichiarazioni della settimana scorsa e la presenza del vicesindaco nessuna assicurazione si è avuta sui tempi di approvazione del bilancio da parte della Giunta comunale. Il documento, com’è noto, dovrà poi affrontare l’esame delle Circoscrizioni, tornare in Giunta, arrivare nelle commissioni consiliari e solo dopo potrà approdare in Aula, dove l’arrivo si annuncia in ritardo di almeno un mese rispetto alle scadenze previste, tra battibecchi interni alla maggioranza e scaricabarile cui il centrodestra continua a far ricorso» hanno riferito i consiglieri del Pd. 

«Nel frattempo è iniziata la gestione provvisoria, quella che si voleva scongiurare con la proroga chiesta alla Regione, e si profila l’arrivo di un commissario. Tutto ciò senza entrare nel merito degli aumenti tariffari prospettati, dei tagli ai servizi, di una tassa di soggiorno che certo non potrà essere utilizzata per riparare i marciapiedi. L’esecutivo, insomma, naviga a vista, sistema che certo può farti fare qualche chilometro, ma non ti fa prendere il largo. Il bilancio, il documento più importante di un’Amministrazione, è la prima occasione per assumere degli impegni seri e definiti anche cronologicamente con la Città, ma pare che la Città possa attendere. Evidentemente non era messa poi così male come è stata finora dipinta».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilanci, consiglieri Pd: «Ancora nessuna assicurazione sui tempi di approvazione»

TriestePrima è in caricamento