Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

«Birlo,fuga di medici: Regione smantella eccellenze pur di garantirsi nuove poltrone»

Duro affondo del candidato sindaco Pierpaolo Roberti in merito alla fuga di medici dal Burlo e alla progressiva perdita di peso del nosocomio triestino

«Duro affondo del candidato sindaco Pierpaolo Roberti in merito alla fuga di medici dal Burlo e alla progressiva perdita di peso del nosocomio triestino». È quanto rileva in una nota la federazione triestina della Lega Nord.

«Il depotenziamento del Burlo - spiega Roberti -  voluto dalla Giunta Serracchiani con il trasferimento di competenze a Udine è fonte di assoluta preoccupazione: la sinistra sta infatti perseguendo una politica dannosa per il territorio e i cittadini, preferendo smantellare le eccellenze pur di garantirsi nuove poltrone su cui far accomodare i propri fedelissimi».

«Noi - continua Roberti- difenderemo con le unghie e con i denti l'unica vera eccellenza, assieme al Cro di Aviano, della sanità non solo del Friuli Venezia Giulia bensì italiana ed europea».

«Non permetteremo che quattro politicanti con in tasca la tessera del Pd  - conclude il candidato sindaco della Lega - smantellino una realtà alla quale, sia per ragioni storiche che per l'elevata qualità dei servizi erogati, tutti i triestini sono affezionatissimi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Birlo,fuga di medici: Regione smantella eccellenze pur di garantirsi nuove poltrone»

TriestePrima è in caricamento