Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Bolzonello: «Indagine per rilancio settore manifatturiero in regione»

Incontro tra il vicepresidente Sergio Bolzonello con Debra Mountford, rappresentante OCSE e Mike Emmerich, consulente di 'New Economy', per valutare indagine finalizzata alla ripresa del settore manifatturiero regionale

Il vicepresidente e assessore alle Attività Produttive, Sergio Bolzonello, si è incontrato a Udine, nel palazzo dell'Amministrazione regionale, con Debra Mountford, rappresentante dell'OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico), e Mike Emmerich, consulente di 'New Economy', per valutare la possibilità di avviare un'indagine finalizzata alla progettazione di iniziative volte alla ripresa e allo sviluppo del settore manifatturiero, e dell'intero sistema economico produttivo del Friuli Venezia Giulia.

I due rappresentanti del mondo dell'economia internazionale erano accompagnati dagli esponenti delle Camere di commercio (Cciaa) di Udine e Pordenone, e delle associazioni degli artigiani e degli industriali della Regione, e hanno avuto modo di valutare gli esiti di un'indagine effettuata dai due enti camerali nell'ambito di Friuli Future Forum, con la collaborazione della Regione.

L'indagine, voluta da Bolzonello nel gennaio dello scorso anno, ha per titolo: 'La nuova manifattura del Friuli', e si incentra sul tema 'Indirizzare e riconfigurare le sfide del manifatturiero per uscire dalla crisi'.

Bolzonello, d'intesa con le due Cciaa, ha inteso raccogliere le sfide che la crisi sta ponendo, sperimentando nuove modalità per costruire un diverso o anche un semplicemente più aggiornato modello di nuova manifattura, che ponga il Friuli Venezia Giulia, favorito dalla specialità statutaria, nel ruolo di Regione laboratorio per nuovi strumenti legislativi atti a semplificare le procedure, e più adeguati rispetto alle nuove esigenze.

«I risultati riscontrati - come ha commentato il vicepresidente della Regione - confermano infatti l'attualità dell'indagine».

Questa iniziativa, ha precisato Bolzonello riferendosi sempre alla ricerca oggi presentata, fa parte di un percorso che la Regione intende seguire per creare un progetto che coinvolga l'intero sistema economico del Friuli Venezia Giulia, e non soltanto quello delle province di Udine e Pordenone, che pur sono tuttora leader nel  settore manifatturiero.

Il manifatturiero, ha concluso, potrà recuperare il suo ruolo coinvolgendo e valorizzando anche il comparto agroalimentare, e utilizzando al massimo le potenzialità che le infrastrutture trasportistiche e portuali del Friuli Venezia Giulia possono garantire.

L'ipotesi del progetto avanzata da Bolzonello è stata valutata positivamente dai rappresentanti dell'OCSE, i quali si sono soffermati su alcuni aspetti ed esiti dell'indagine effettuata.

Aspetti, che potranno rappresentare il punto di partenza di un progetto sperimentale, il quale mira a far recuperare al Friuli Venezia Giulia un ruolo di leadership di livello nazionale in alcuni settori del manifatturiero. Ruolo, che purtroppo in questi anni ha perso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bolzonello: «Indagine per rilancio settore manifatturiero in regione»
TriestePrima è in caricamento