Politica

Porto, Bolzonello: «Numeri record per Trieste, volano di sviluppo per tutto il Fvg»

«Finalmente il porto è sul mercato globale da protagonista, grazie alla riforma nazionale voluta dal Ministro Graziano Delrio, alle scelte della Regione Friuli Venezia Giulia e al lavoro che ha saputo fare il presidente Zeno D’Agostino»

«Trieste finalmente ha un porto che è sul mercato globale da protagonista, grazie alla riforma nazionale voluta dal Ministro Graziano Delrio, alle scelte della Regione Friuli Venezia Giulia e al lavoro che ha saputo fare il presidente Zeno D’Agostino». Commenta così i dati resi noti dall’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale, Sergio Bolzonello, vicepresidente della Regione Fvg. 
«Oggi - aggiunge Bolzonello - lo scalo del capoluogo giuliano è il primo in Italia per tonnellaggio totale movimentato e per traffico ferroviario diventando così volano di sviluppo non solo per Trieste, ma anche per tutto il Friuli Venezia Giulia. Di certo l’unione di intenti che c’è oggi tra Regione, Autority e Comune è un valore aggiunto, soprattutto perché la gestione è stata liberata da legacci e interessi che in passato hanno impedito una crescita concreta. In particolare dopo il decreto sul porto franco internazionale, i triestini vedono tornare una speranza che qualcuno aveva voluto soffocare» conclude.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, Bolzonello: «Numeri record per Trieste, volano di sviluppo per tutto il Fvg»

TriestePrima è in caricamento