menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto, Bolzonello: «Numeri record per Trieste, volano di sviluppo per tutto il Fvg»

«Finalmente il porto è sul mercato globale da protagonista, grazie alla riforma nazionale voluta dal Ministro Graziano Delrio, alle scelte della Regione Friuli Venezia Giulia e al lavoro che ha saputo fare il presidente Zeno D’Agostino»

«Trieste finalmente ha un porto che è sul mercato globale da protagonista, grazie alla riforma nazionale voluta dal Ministro Graziano Delrio, alle scelte della Regione Friuli Venezia Giulia e al lavoro che ha saputo fare il presidente Zeno D’Agostino». Commenta così i dati resi noti dall’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale, Sergio Bolzonello, vicepresidente della Regione Fvg. 
«Oggi - aggiunge Bolzonello - lo scalo del capoluogo giuliano è il primo in Italia per tonnellaggio totale movimentato e per traffico ferroviario diventando così volano di sviluppo non solo per Trieste, ma anche per tutto il Friuli Venezia Giulia. Di certo l’unione di intenti che c’è oggi tra Regione, Autority e Comune è un valore aggiunto, soprattutto perché la gestione è stata liberata da legacci e interessi che in passato hanno impedito una crescita concreta. In particolare dopo il decreto sul porto franco internazionale, i triestini vedono tornare una speranza che qualcuno aveva voluto soffocare» conclude.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

  • Cronaca

    Da lunedì tutto il Friuli Venezia Giulia torna in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento