Politica

Britannia, Peroni «Ennesimo capolavoro firmato Fincantieri»

Dopo la festa di presentazione della Britannia giungono i commenti delle autorità istituzionali. L'assessore regionale alle Finanze Francesco Peroni, facente le veci del presidente Debora Serracchiani, ha affermato che «La consegna è motivo di orgoglio e stimolo per proseguire»

«La "Britannia" è l'ennesimo capolavoro della cantieristica italiana firmato Fincantieri». Lo ha affermato l'assessore regionale alle Finanze Francesco Peroni che, a nome del presidente Debora Serracchiani, ha partecipato nel cantiere navale di Monfalcone (GO) alla cerimonia di consegna della nave da crociera "Britannia", costruita per conto della società armatrice P&O Cruises, la più grande unità passeggeri mai costruita da Fincantieri (114 mila tonnellate di stazza lorda, 330 metri di lunghezza, capacità di ospitare 5.700 persone tra passeggeri ed equipaggio).

Per Peroni «questa consegna è motivo di orgoglio e, insieme, di stimolo a proseguire sulla via delle riforme avviate dall'esecutivo regionale in campo economico, imperniate sulla trasformazione del nostro tessuto produttivo, all'insegna della valorizzazione del capitale umano, dell'innovazione di processo e di prodotto, nonché dell'internazionalizzazione».

«I cantieri navali - ha concluso l'assessore Peroni - sono un brano fondamentale della storia del Friuli Venezia Giulia e l'Amministrazione regionale guarda con attenzione e soddisfazione a come questo settore industriale si protende nel futuro, fondendo la tecnologia avanzata con il rispetto e la valorizzazione dei mestieri tradizionali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Britannia, Peroni «Ennesimo capolavoro firmato Fincantieri»
TriestePrima è in caricamento