menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buchi Sostituzione Condutture Gas Acegas: il Punto in 5 Circoscrizione

Su impulso dell'assessore comunale al Commercio e all'Artigianato Elena Pellaschiar, è stata convocata lunedì sera, 5 settembre, una seduta del Consiglio della V Circoscrizione (Barriera Vecchia – San Giacomo) per illustrare i prossimi lavori di...

Su impulso dell'assessore comunale al Commercio e all'Artigianato Elena Pellaschiar, è stata convocata lunedì sera, 5 settembre, una seduta del Consiglio della V Circoscrizione (Barriera Vecchia - San Giacomo) per illustrare i prossimi lavori di sostituzione delle condutture del gas, che interesseranno il territorio rionale. All'appuntamento sono stati invitati anche i commercianti del territorio: obiettivo quello di limitare per quanto possibile i disagi al commercio e al traffico che gli scavi inevitabilmente comporteranno. Presenti con l'assessore anche il direttore della Divisione Acqua e Gas di AcegasAps ing. Enrico Altran, il direttore del Servizio comunale Mobilità e Traffico ing. Giulio Bernetti e i geomm. Geroni (Servizio strade) e Diego Crevatin (Traffico).

"I lavori che AcegasAps sta eseguendo corrispondono ad un obbligo di legge e a un'esigenza di sicurezza - ha precisato Altran - per la sostituzione di tutte le condotte del metano in ghisa grigia e la catodizzazione di quelle in acciaio: 100 Km ca. nel primo caso, 130 nel secondo; parte integrante del progetto è anche la sostituzione delle colonne montanti di tutti i 12.000 condomini della città collegati alla rete. Allo stato attuale sono stati sostituiti 30 Km di tubi in ghisa: si conta di completare l'intera opera entro il 2015 al ritmo di 20 Km l'anno".
Le zone attualmente interessate o nelle quali saranno prossimamente aperti i cantieri sul territorio circoscrizionale - è stato spiegato - corrispondono alle vie Zorutti-Lorenzetti-Visinada; via Settefontane-viale d'Annunzio; piazza Perugino-via Gregorutti.
L'assessore Pellaschiar auspica "che l'incontro avvenuto ieri - cui seguiranno altri in tutte le Circoscrizioni via via che procederanno i lavori - sia stato d'aiuto alla cittadinanza e agli imprenditori, per poter programmare le proprie attività in armonia con lo svolgimento di queste opere di assoluta necessità. L'invito è comunque a portare pazienza e a collaborare per contenere i disagi". AcegasAps, è stato ricordato, è presa a modello per la sua esperienza, richiesta anche all'estero per consulenze e cantieri.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento