menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contrasto al bullismo, Codega (Pd): «Richiamo ruolo scuola su uso consapevole di internet e formazione»

Il consigliere regionale del Pd Franco Codega, sulla proposta di legge nazionale contro il bullismo

«All'interno di una legge di contrasto al bullismo non poteva mancare l'attenzione alla dimensione educativa, con un dovuto richiamo anche al ruolo della scuola, per un uso consapevole di internet, di sensibilizzazione e formazione su questo delicato fenomeno».

A dirlo è il consigliere regionale del Pd Franco Codega, presidente della VI Commissione che ha approvato la proposta di legge nazionale n. 10 contro il bullismo.

«L'articolato originario - spiega Codega - contemplava una modifica al codice penale finalizzata a prevedere il ricorso all'istituto dell'ammonizione, da parte dell'autorità di pubblica
sicurezza, nei confronti della persona, spesso giovane, autore di atti di bullismo. Questo per evitare la querela e la successiva sanzione di carattere penale».

«Un accorgimento giusto», commenta Codega evidenziando «come il Pd abbia voluto sottolineare che, in una proposta di legge nazionale su tale tema, non si poteva non introdurre l'attenzione alla dimensione educativa, in cui giustamente va collocato il fenomeno del bullismo».

«Abbiamo quindi integrato il testo con un articolo che, richiamando il ruolo formativo della scuola, propone interventi di educazione all'uso consapevole di Internet, di promozione di
campagne informative e di sensibilizzazione sul fenomeno del bullismo e di formazione specifica dei docenti. E si è sottolineato il ruolo degli enti territoriali, Regioni, Province e Comuni, nel costruire protocolli operativi con i soggetti competenti per promuovere attività di sensibilizzazione al problema».

«L'articolo aggiunto è stato condiviso e l'intera proposta di legge, così integrata, è stata infine approvata a larga maggioranza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento