Politica

Bullismo, Codega (Pd): «Approvate norme su educazione civica e contrasto alla violenza»

«Va potenziata l'offerta formativa delle scuole, la formazione verso docenti, operatori scolastici, famiglie, educatori sportivi per intervenire su questi fenomeni»

«La nostra società sta abdicando troppo facilmente ai propri compiti educativi. Ha fatto bene il Consiglio a ricordarne l'importanza, sottolineando la necessità di intervenire su due temi di carattere educativo molto attuali: l'educazione alla cittadinanza e il contrasto al bullismo».

È il commento del consigliere regionale del Pd, Franco Codega, presidente della VI commmissione Istruzione e politiche giovanili, a margine dell'approvazione, all'unanimità, di due norme, una contenente interventi per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del bullismo, l'altra che arricchisce la formazione degli studenti degli istituti scolastici regionali con i principi di educazione civica e educazione alla cittadinanza. Secondo Codega, «il potenziamento dell'offerta formativa delle scuole, l'attività di formazione verso i docenti, gli operatori scolastici, le famiglie, e verso gli educatori sportivi e i gestori delle attività ricreative, sono gli strumenti messi in atto per intervenire su questi fenomeni».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bullismo, Codega (Pd): «Approvate norme su educazione civica e contrasto alla violenza»

TriestePrima è in caricamento