Politica

Burlo, supposto malfunzionamento di uno strumento: «Doverosi accertamenti a tutela di personale e pazienti»

È quanto scrive in un post pubbicato sul sul profilo facebook Aureo Muzzi, consigliere comunale del PD

«Ci sono temi che vanno approcciati con rispetto. Uno è la salute. Per questo io e Marco Toncelli abbiamo questo comunicato: Le allarmanti notizie provenienti dal supposto malfunzionamento di uno strumento collocato all’interno del Burlo, per fortuna, non mostrano nessuna consistenza reale». È quanto scrive in un post pubbicato sul sul profilo facebook Aureo Muzzi, consigliere comunale del PD.

«Riteniamo doverosi - continua Muzzi -  tutti gli accertamenti già svolti e quelli che in futuro si renderanno necessari, assieme alla la massima attenzione e trasparenza da parte delle autorità competenti e anche dei mezzi d’informazione».

«Vanno altresì rispettate - conclude la nora -  le competenze dei professionisti sanitari, a cui va la nostra più grande fiducia. Auspichiamo che si evidenzi sempre più l’attuale alto valore dell’attività del Burlo, nell’ambito del progetto generale e particolare di miglioramento della nostra sanità e dei nostri centri di ricerca».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Burlo, supposto malfunzionamento di uno strumento: «Doverosi accertamenti a tutela di personale e pazienti»

TriestePrima è in caricamento