Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Servizio civile o militare obbligatorio, Camber (Fi): "Ad ottobre la pdl approderà in Aula"

Il Consigliere regionale Piero Camber ha illustrato la sua proposta di legge nazionale per il ripristino del servizio civile o militare obbligatorio, davanti alla I Commissione permanente

Percorso di cittadinanza attiva e consapevole

“Sono soddisfatto per il dibattito pacato da cui è emersa un'evidente trasversale condivisione delle finalità di questa iniziativa legislativa: tutti i consiglieri regionali presenti hanno colto che l’istituzione di un servizio obbligatorio, civile o militare, è stata avanzata, positivamente, per coinvolgere i giovani in un percorso di cittadinanza attiva e consapevole”. Ha esordito così il Consigliere regionale Piero Camber quando oggi, 18 settembre, ha illustrato la sua proposta di legge nazionale per il ripristino del servizio civile o militare obbligatorio, davanti alla I Commissione permanente.

"Si propone, in sostanza, - prosegue il consigliere azzurro - di colmare un vuoto educativo mirante a reintrodurre un periodo formativo, indicativamente di 6 mesi, obbligatorio, da svolgersi fianco a fianco con chi effettua quotidianamente un servizio a favore della comunità: la protezione civile, le associazioni e organizzazioni del Terzo settore, le Forze armate".

In Aula il 2 ottobre

"Dopo un ultimo esame in commissione – conclude Camber -questa proposta di legge nazionale, che è un importante atto di impulso nei confronti del Governo e del Parlamento, approderà il 2 ottobre in Aula: la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia potrà così contribuire a dare ai giovani uno strumento ulteriore di crescita per un rilancio sostanziale, morale e sociale del nostro Paese, finalizzato ad un’autentica cultura della solidarietà".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile o militare obbligatorio, Camber (Fi): "Ad ottobre la pdl approderà in Aula"

TriestePrima è in caricamento