rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Politica

Cattinara/Melara, da novembre l'attesa apertura del centro prelievi

Lo afferma in una nota il capogruppo di PdL/Forza Italia in Consiglio Comunale Lorenzo Giorgi: «Dai primi di novembre, finalmente, i residenti della periferia ovest e sud di Trieste avranno nuovamente a disposizione il servizio di prelievo del sangue»

«Dai primi di novembre, finalmente, i residenti della periferia ovest e sud di Trieste avranno nuovamente a disposizione il servizio di prelievo del sangue. Una battaglia iniziata tre anni fa quando, in maniera scellerata, venne chiuso l'ottimo laboratorio che funzionava all'ospedale di cattinara per unificarlo a quello del Maggiore. Una scelta assurda che ha creato soltanto disservizi sia all'utenza, in particolare modo a quella anziana, sia al personale. File interminabili, difficoltà d'accesso, poca funzionalità del sito, disagi e tensione; questa è la situazione al Maggiore che ho avuto modo di denunciare più volte».

Lo afferma in una nota il capogruppo di PdL/Forza Italia in Consiglio Comunale Lorenzo Giorgi. Ben tornato consigliere comunale Lorenzo Giorgi !!-5

«Mi sono subito messo a disposizione del comitato spontaneo, partecipando attivamente allo stesso, sorto per chiedere la riapertura di tale servizio. Ho rappresentato lo stesso al l'audizione in III commissione regionale per perorare tale necessaria causa (ancora nell'estate del 2013)».

«Ora finalmente - spiega Giorgi -  dopo continue pressioni e ulteriori due anni di certosino lavoro di convincimento, grazie alla attenta verifica e disponibilità di un soggetto privato, la battaglia è vinta. Anche senza il logico (e per questo non messo in atto?) passo indietro dell'asl che avrebbe potuto già da tempo riaprire, almeno parzialmente, tale servizio. Un successo che mi riempie di gioia, per me il maggior risultato ottenuto in tanti anni di impegno politico-amministrativo, perché viene incontro alle esigenze di cittadini anziani e di cittadini malati; due categorie che vanno sempre difese a spada tratta!!!! Oggi è una buona giornata».

«Il centro prelievi - conclude -  verrà aperto in via Marchesetti (altezza Melara) da casa di cura città di Udine (ex labnordest) grazie ad una collaborazione con azienda assistenza sanitaria n.1 di Trieste che così ha dato risposta alle pressanti richieste del territorio.
Aperto sia con impegnativa (esenti e non) sia in privato. Accessibile ai disabili e dotato di parcheggi è servito dai bus. Sarà possibile la consegna referti online».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattinara/Melara, da novembre l'attesa apertura del centro prelievi

TriestePrima è in caricamento