Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Cecco (FareAmbiente), Polacco e Dubs (Pdl/FI): Il Comune si accanisce sui cittadini nelle nuove ZTL dove la segnaletica é poco chiara

15.15 - In via Torrebianca, tra la via Valdirivo e la via Milano, la segnaletica verticale è del tutto inadeguata e non rispetta il Codice della Strada

Si è svolta questa mattina una conferenza stampa alla presenza dei consiglieri della IV – V Circoscrizione Alberto Polacco e Roberto Dubs (Pdl/Forza Italia) e del Presidente di Fare Ambiente Giorgio Cecco per denunciare l'atteggiamento vessatorio tenuto dall'Amministrazione Comunale in Via Torrebianca nel tratto compreso tra la Via Valdirivo e la Via Milano.

«Questo spazio è stato oggetto di modifiche alla viabilità nella metà di agosto – hanno ricordato Polacco e Dubs - , tuttavia la segnaletica verticale apposta si è rivelata del tutto inadeguata tale da indurre in errori le persone che in buona fede ritenevano di poter transitare in una zona a traffico limitato qualunque.»

«Per tutta risposta - hanno osservato i due consiglieri - il Comune ha elevato ben quattrocento sanzioni nell'arco di pochi giorni senza tenere in considerazione la buona fede dei residenti.» 

Polacco e Dubs, citando l’art.79 del Codice della Strada, hanno spiegato che «il codice della strada per quanto riguarda la segnaletica parla chiaro in termini di visibilità , leggibilità e soprattutto chiarezza della prescrizione indicata. Caratteristiche queste che a nostro avviso non sembrano esser state rispettate nell’apporre le nuove tabelle delle suddette ZTL.»

Giorgio Cecco di Fareambiente ha sottolineato che «Un serio piano del traffico deve essere propedeutico al contenimento dell'inquinamento ma anche a dare un servizio e migliorare la qualità della vita dei cittadini. Questi primi interventi a Trieste mettono in risalto alcune condizioni che devono essere riviste.» 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecco (FareAmbiente), Polacco e Dubs (Pdl/FI): Il Comune si accanisce sui cittadini nelle nuove ZTL dove la segnaletica é poco chiara

TriestePrima è in caricamento