Politica Chiarbola - Servola - Valmaura

Ferriera, Cecco (FareAmbiente): «Non barattare la salute con il lavoro»

««Preoccupati per la salute pubblica e la tutela dell'ambiente»

«Non cala né l'attenzione né la preoccupazione per la salute pubblica e la tutela dell'ambiente, certo non crediamo a soluzioni tampone annunciate come miracolose e già più volte evidenziato, ad un Aia come quella in essere per la Ferriera di Servola». Così si esprime Giorgio Cecco coordinatore regionale di FareAmbiente a margine della riunione odierna per la creazione di una nuova sezione di volontari del movimento ecologista.

«Valutiamo positivamente l'azione del Comune di Trieste per sensibilizzare il Ministero competente, ma sappiamo che non è facile combattere contro la linea impostata, che secondo noi non tutela sufficientemente la salute dei cittadini – sottolinea Cecco».
«Non ci sono certezze e c'è la tendenza ad allungare i tempi, mentre la qualità della vita a Servola e dintorni certo non migliora con rumori, polveri e puzze – evidenzia il responsabile di FareAmbiente – crediamo non si debba mai barattare la salute con il lavoro, ma ci sembra che su questo punto alcuni non sono d'accordo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Cecco (FareAmbiente): «Non barattare la salute con il lavoro»

TriestePrima è in caricamento