menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro civico a Valmaura: «Progetto della precedente amministrazione, attuale Giunta non si prenda meriti»

Lo rilevano in una nota i consiglieri comunali del Partito Democratico

«Il Partito Democratico sarà sempre disponibile a collaborare con l'assessore Lobianco e con l'attuale Amministrazione per migliorare i servizi al cittadino e suggerire azioni costruttive: constatiamo che una di queste, ovvero la proposta di una campagna di comunicazione sui servizi digitali avanzata nel corso dell'ultima seduta della I Commissione a questo tema dedicata, è già stata accolta dall'assessore e ciò non può che farci piacere; ci farebbe altrettanto piacere se, come già fatto in Commissione, l'assessore riconoscesse anche pubblicamente che il progetto di un centro civico a Valmaura e il trasferimento della Circoscrizione nello stesso sito erano già stati avviati dalla giunta Cosolini, che ha anche inaugurato il servizio eliminacode Qurami, successivamente adottato anche dagli Ospedali e dall'Università, e i certificati online, che dai 91 emessi nel 2012, anno d'avvio della sperimentazione, sono passati agli 859 del 2015, producendo un numero di certificati molto vicino a quello del centro civico di Prosecco e costituendo pertanto di fatto un quinto centro civico».  

Lo rilevano in una nota i consiglieri comunali del Partito Democratico.

«Anche i contatti con le categorie professionali - conclude la nota -  non sono una novità: un progetto di servizio online dedicato agli avvocati era già stato avviato in collaborazione con la Regione, per non parlare del progetto di abitabilità (Archiep) e del portale per la presentazione delle pratiche online avviato con tutti gli Ordini professionali della Provincia di Trieste. Pronti dunque a plaudere alla volontà dell'assessore Lobianco di voler proseguire sulla strada intrapresa, specialmente se nella sua doppia veste di assessore alle Risorse Umane e ai Servizi al Cittadino riuscirà a garantire un aumento di personale ai centri civici, ma... date a Cesare quel che è di Cesare!»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fedriga: "Non fossilizziamoci sul coprifuoco, riaprire in massima sicurezza"

  • Cronaca

    Appartamento "centrale di spaccio" in piazza Foraggi: arrestato 36enne

  • Cronaca

    Turismo: da metà maggio arriva il green pass per viaggiare in Italia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento