Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Chiusura centro donazioni Burlo, Zalukar: «Siamo alle solite, ennesimo taglio»

«Si chiude un servizio: fatto concreto. Si promette un miglioramento: annuncio astratto»

«L’Azienda sanitaria di Trieste ha annunciato che dal 7 maggio sarà chiuso il Centro per le donazioni di sangue al Burlo Garofolo. Per spiegarne le ragioni il Direttore della Medicina Trasfusionale ha dichiarato che "oltre ad un utilizzo razionale delle risorse si migliorerà il servizio concentrandolo al Maggiore in un rinnovato Centro più ampio e confortevole, che sarà pronto entro la metà-fine di luglio". Siamo alle solite; si chiude un servizio: fatto concreto, si promette un miglioramento: annuncio astratto». Lo afferma il Presidente  dell'Associazione Costituzione 32 Walter Zalukar.

«Quindi -continua - i donatori del Burlo dal 7 maggio dovranno andare al Maggiore, dove troveranno un Centro "poco confortevole”, secondo il Presidente dell’Associazione Donatori di Sangue, che conclude amaramente: “ci auguriamo che la nostra attività non venga vanificata ma supportata dall’AsuiTs"».
«Le proteste dei donatori del Burlo - conclude Zalukar - sono state immediate, fino alla minaccia di interrompere le donazioni, se la decisione non verrà rivista. L’opera dei donatori di sangue è preziosissima, dovunque si cerca di promuoverla sviluppando modalità e spazi più confortevoli possibili. Qui sembra avvenga il contrario. A quando il ticket per donare il proprio sangue?».


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura centro donazioni Burlo, Zalukar: «Siamo alle solite, ennesimo taglio»

TriestePrima è in caricamento