menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centrodestra senza candidato, Camber (FI): «Si vince solo se la squadra è tale»

Il capogruppo forzista in Consiglio comunale: «Della politica non amo i giochini a porte chiuse, chi fa le formazioni per gli altri, chi vuole fare solo lui goal»

«Della politica non amo i giochini a porte chiuse, chi fa le formazioni per gli altri, chi vuole fare solo lui goal, chi mai passa la palla. Si vince solo se la squadra è tale». Piero Camber, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, fa trasparire una critica nei confronti di quanto sta avvenendo nel centrodestra regionale ancora orfano del nome del candidato presidente a poco più di 40 giorni dalle elezioni del 29 aprile.

«Il pubblico per questo ama la sua squadra! Perché in campo c'è lealtà, perché giocano tutti assieme, perché si gioisce o ci si rattrista..insieme! Perché quando ci si divide.. vince l'altro!», continua Camber ipotizzando una vittoria probabile del Movimento 5 Stelle in caso di centrodestra diviso.

«Nel mio piccolo - conclude il forzista - anche stasera sono in Consiglio Comunale col nostro Sindaco e con tutti i 24 giocatori: assieme!».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento