menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cervesi (un'Altra Trieste); Non e' Organizzando Riunioni Straordinarie, a Spese dei Cittadini, che si Dimostra l'Utilita' delle Province

Pubblichiamo una nota stampa di Francesco Cervesi, consigliere provinciale di Un'Altra Trieste

Pubblichiamo una nota stampa di Francesco Cervesi, consigliere provinciale di Un'Altra Trieste

<< Non ho condiviso - ha spiegato il Capogruppo di Un'Altra Trieste in Consiglio provinciale - la scelta del Consiglio provinciale di convocare una seduta straordinaria>>.

<< Credo - ha proseguito Cervesi - che se proprio si voleva, si sarebbe dovuta convocare un'Assemblea pubblica senza pesare né sul lavoro dei dipendenti né sulle casse dell'Ente>>.

Di seguito il testo della risposta inviata alla Presidenza del Consiglio provinciale, con la quale il Consigliere Francesco Cervesi preannunciava la sua volontà di non partecipare all'iniziativa della Provincia.

Gentile,

Come anticipato nel corso delle precedenti riunioni di capigruppo confermo che non parteciperò all'evento in quanto non ritengo corretta la decisione di organizzare tale incontro quale consiglio provinciale straordinario.

Si doveva al caso organizzare una assemblea pubblica con la partecipazione dei consiglieri e degli amministratori oltre che ovviamente del personale dipendente. Assemblea da tenere fuori dall'orario di ufficio e soprattutto tenendo l'Ente esente da spese.

Francesco Cervesi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento