menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cervesi (un'Altra Trieste): si al Polo Natatorio sul Carso

"Riconosco di non averci pensato, ma la trovo un’idea davvero interessante, per la quale credo di poter parlare più che di un impegno da mantenere, di una certezza da inserire nel futuro immediato dell’Altipiano". Ha accolto con entusiasmo l’idea...

"Riconosco di non averci pensato, ma la trovo un'idea davvero interessante, per la quale credo di poter parlare più che di un impegno da mantenere, di una certezza da inserire nel futuro immediato dell'Altipiano". Ha accolto con entusiasmo l'idea di realizzare un polo natatorio sull'Altipiano carsico, lanciata qualche giorno fa sui quotidiani locali da un comitato cittadino, il Candidato Presidente della Provincia di Un'altra Trieste, Francesco Cervesi. "Credo sarebbe utile avviare fin da subito un rapido monitoraggio del territorio - ha affermato Cervesi - per individuare un'area idonea a portare a termine questo progetto"

"Uno dei vantaggi del Carso - ha evidenziato il candidato di Un'Altra Trieste -è, compatibilmente con la tutela dell'ambiente, la presenza di spazi; penso anzitutto a quei centri sportivi che sono presenti ma che attualmente risultano sottoutilizzati rispetto al loro potenziale, sia in termini di fruizione proprio degli spazi sia sotto l'aspetto dell' attrattività per il territorio e per la capacità di dare pieno impulso alle attività che potrebbero svilupparsi a latere"

"E' davvero una bella idea - ha ribadito Francesco Cervesi - rispetto alla quale ritengo per esperienza sia più utile avviare una riflessione non tanto sui costi che saranno necessari per la realizzazione, quanto invece su come garantire nel tempo le risorse necessarie ad affrontare i costi di gestione di un impianto di questo tipo, senza che gravino sulla collettività in misura eccessivamente onerosa o addirittura superiore alle possibilità di copertura finanziaria"

"Per questa ragione - ha concluso Cervesi - a conferma che una piscina sul Carso da oggi diventa una certezza nel mio programma, assumo l' impegno immediato a confrontarmi per redigere un piano che certifichi, da un lato la fattibilità del progetto e dall'altro la sostenibilità nel tempo, della sua gestione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Risi e bisi: la ricetta

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento