Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Cervesi (un'Altra Trieste); Sul Carciotti Precise Responsabilita'!

Pubblichiamo una nota stampa di Francesco Cervesi, di Un'Altra Trieste, sul prolema di Palazzo Carciotti Sull'abbandono e sul degrado del Carciotti, specchio delle vicende della nostra città, ci sono precise responsabilità. 1. Esiste un accordo...

Pubblichiamo una nota stampa di Francesco Cervesi, di Un'Altra Trieste, sul prolema di Palazzo Carciotti

Sull'abbandono e sul degrado del Carciotti, specchio delle vicende della nostra città, ci sono precise responsabilità.

1. Esiste un accordo tra Comune e Soprintendenza, sottoscritto 4 anni fa, che prevede una sinergia per il restauro del palazzo quale centro congressi e museo (nella parte nobile). L'accordo votato all'unanimità dal consiglio comunale impegnava Comune e Soprintendenza a cercare i fondi ed a intervenire ciascuno nella parte di edificio di competenza. Cosa ha fatto il Comune in 4 anni? Cosa la Soprintendenza?

2. L'allora Direttore Regionale del Ministero dei Beni Culturali, architetto Di Paola, sulla base di tale progetto promosso, ottenne 2 milioni di euro di contributo dal ministero per un primo lotto. Nel frattempo finanziò con 200mila euro le opere sulla facciata. Dal 2009 l'architetto Di Paola e' andato in pensione e chi lo ha sostituito a parte finire i lavori iniziati sulle facciate non ha utilizzato i 2 milioni di euro. Perchè?

3. La Fondazione Cassa di Risparmio ha più volte detto di poter finanziare l'intervento purché avesse ricevuto un input dal Comune e dalla Politica. A parte il primo coro unanime di plauso quando venne presentata l'idea ed a parte il voto unanime in consiglio comunale nessuno ha mosso un dito; e così alla Fondazione è stato chiesto di finanziare il restauro del magazzino vini (di cui a parte il piani adibiti a parcheggio nessuno conosce la destinazione d'uso). Costo dell'intervento 20 milioni circa per 7.500 mq di interrati. Per restaurare il Carciotti e fare il centro congressi ed il Museo ci vogliono meno di 20 milioni. L'edificio ha 12.000 mq che a 1.500?/mq fa 18 milioni di intervento (una ristrutturazione di lusso può costare tra i 1.000 ed i 1.500 ?/mq).

4. Quanto al passato recente, ed in particolare alle dichiarazioni del sindaco Cosolini, non c'è evidentemente alcuna discontinuità con la precedente amministrazione.

Non sui programmi - tutto fermo al Carciotti, nessun segnale di cambiamento nel cda e nei vertici di Acegas e Fondazione Cassa di Risparmio, ennesimo annuncio riguardo al Silos, si al Parco del Mare per cui si troveranno i soldi.

Non nell'atteggiamento: in pochi mesi di palazzo Cheba pare già aver l'atteggiamento del tuttologo -il "ghe pensi mi" un Dipiazza bis.

Povera Trieste, in rovina i tuoi beni più cari e preziosi, altre dolorose esperienze ti attendono

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervesi (un'Altra Trieste); Sul Carciotti Precise Responsabilita'!

TriestePrima è in caricamento