menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Galleria Bombi chiusa, Ziberna: «Intervento necessario ma spero abbia durata breve»

Attuato l'intervento di sanificazione attraverso gli addetti di Isontina Ambiente

Come concordato con la Prefettura, il Comune di Gorizia ha effettuato la chiusura della Galleria Bombi dopo aver fatto uscire tutti i richiedenti e attuato l'intervento di sanificazione attraverso gli addetti di Isontina Ambiente. Ad entrambi i lati del tunnel è stata collocata una rete metallica alta quattro metri che dovrebbe rimanere in quella posizione per un periodo di circa due mesi.

«Spero la si possa togliere anche prima- commenta il sindaco, Rodolfo Ziberna- vedremo come evolverà la situazione nei prossimi giorni. Ma ciò che conta, oggi, - aggiunge- è il fatto che si sia posto fine a una situazione incresciosa e disumana che non poteva assolutamente continuare, con centinaia di persone che dormivano in condizioni inaccettabili. Sono certo che chi si preoccupava per la loro dignità e la loro salute oggi sarà felice del fatto che siano stati trasferiti al caldo, in strutture adeguate. Così come sarà felice chi protestava per quella che veniva considerata una situazione di degrado per la città e lamentava l'alto numero di presenze. Io sono molto contento per questa svolta e ringrazio il prefetto per l'impegno che sta profondendo per far ritornare Gorizia alla normalità e auspico che, come è stato assicurato, si intervenga anche per limitare gli arrivi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento