Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Corsi anti-omofobia, Martini: «Per prevenire eventuali forme di disagio e discriminazioni»

La vicesindaca Fabiana Martini risponde alle critiche e attacchi politici dell'opposizione in merito alla chiusura dei Centri civici lunedì 11 maggio per consentire ai dipendenti di «essere formati e sensibilizzati da esperti in materia, che interverranno a titolo gratuito... promuovere il rispetto per la persona è il primo impegno di ogni istituzione»

«I medici di base chiudono gli studi per delle mattinate di aggiornamento e nessuno si stupisce, perché ben si comprende che questo serve a migliorare la qualità del servizio offerto ai cittadini». La vicesindaca Fabiana Martini replica alle polemiche che da ieri divamopano tra social e media in merito alla chiusura dei Centri civici il prossimo lunedì (11 maggio) per consentire ai dipendenti di partecipare a dei corsi contro l'omofobia.

«Lo stesso vale per i Centri civici, che resteranno chiusi solo lunedì 11 mattina dalle 8.30 alle 12.15 e riapriranno regolarmente alle 14, per consentire ai dipendenti comunali di essere formati e sensibilizzati da esperti in materia, che interverranno a titolo gratuito - sottolinea Martini -, per prevenire eventuali forme di disagio e discriminazioni nei confronti delle persone con diverso orientamento sessuale. Discriminazioni che purtroppo non appartengono al passato e di cui le cronache ci danno quotidianamente conto. Niente di più che un'azione per attuare l'art. 3 della Costituzione, che mi auguro nessuno si permetterà di mettere in discussione. Perché promuovere il rispetto per la persona, indipendentemente da ogni appartenenza, dev'essere il primo impegno di ogni istituzione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsi anti-omofobia, Martini: «Per prevenire eventuali forme di disagio e discriminazioni»

TriestePrima è in caricamento