menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusura centro, Prodani (AL): «Perché non firmate ordinanze similari per la ferriera?»

Lo rileva in una nota il parlamentare di Alternativa Libera Aris Prodani: «Restrizioni al traffico veicolare predisposte dal Comune suonano come una farsa. Evidentemente, gli sforamenti ai limiti di legge delle polveri sottili Pm10, vengono valutate dal Sindaco in maniera diversa, da caso a caso»

«Restrizioni al traffico veicolare ed al riscaldamento domestico predisposte dal Comune di Trieste suonano come una farsa. Evidentemente, gli sforamenti ai limiti di legge delle polveri sottili cancerogene Pm10, vengono valutate dal Sindaco in maniera diversa, da caso a caso».

Lo rileva in una nota il parlamentare di Alternativa Libera Aris Prodani.

«Se poi - continua la nota -  si parla di Servola, non vengono nemmeno prese in considerazione. Dal 03 al 12 novembre 2015 ( 10 giorni ), la centralina di Via Carpineto ha registrato un superamento medio giornaliero delle Pm10 per 7 giorni, via Pitacco 6 ( più una al limite ), via Svevo 8 e via S.Lorenzo 8 ( il dato di oggi non è disponibile ). Ma nulla è stato proposto dal Comune».

«Forse - conclude - il sindaco pensa che i servolani ed i lavoratori dell’impianto siano di una tempra diversa, forse si è abituato alle proteste o, più probabile, se ne sbatte. E basta».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento