rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Ciriani (FdI): «Emergenza profughi, Alpini sul confine orientale»

Il consigliere regionale di FdI/AN, Luca Ciriani, interviene sulla situazione di crisi legata all'emergenza profughi e, a proposito della proteste e contestazioni da parte di alcuni di loro nei confronti della Croce Rossa

Il consigliere regionale di FdI/AN, Luca Ciriani, interviene sulla situazione di crisi legata all'emergenza profughi e, a proposito della proteste e contestazioni da parte di alcuni di loro nei confronti della Croce Rossa, afferma che «vanno immediatamente espulsi» e che «la politica buonista del centro sinistra è fallita e non possiamo rimanere ancora immobili».

«La nostra frontiera orientale è un colabrodo, non c'è traccia dei rinforzi di polizia promessi e secondo l'allarme lanciato dal prefetto di Gorizia ci sono 100mila afghani che potrebbero arrivare dalla Serbia» - afferma l'esponente di Fratelli d'Italia/Alleanza Nazionale. Impariamo quindi dalla Francia e dall'Inghilterra che difendono i loro territori e schieriamo gli Alpini della Julia sui confini della Slovenia. Luca Ciriani facebook-2

«Il FVG è diventato la Lampedusa del Nord, l'avevo già detto i primi di giugno e lo ribadisco con forza anche oggi", aggiunge il consigliere, che lancia un invito alla presidente della Regione: "Serracchiani si faccia sentire a Roma su questi temi, abbia il coraggio di dire che i Comuni, anche quelli di centrosinistra, stanno alzando le barricate perché non ce la fanno più a sostenere il carico dell'ospitalità e a tenere la pace sociale sui territori e che si deve correre per recuperare il tempo perduto. E, a malincuore, lo dico ancora, prima che sia troppo tardi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciriani (FdI): «Emergenza profughi, Alpini sul confine orientale»

TriestePrima è in caricamento