rotate-mobile
Politica

Codacons Fvg Chiede di Entrare nel Centro di Identificazione ed Espulsione (Cie) di Gradisca

Entrare nei Centri di identificazione ed espulsione (Cie) per verificare le condizioni degli stranieri e spiegare i loro diritti: e' la richiesta del Codacons del Friuli Venezia Giulia, che ha inoltrato a tutti i Cie presenti in Italia una...

Entrare nei Centri di identificazione ed espulsione (Cie) per verificare le condizioni degli stranieri e spiegare i loro diritti: e' la richiesta del Codacons del Friuli Venezia Giulia, che ha inoltrato a tutti i Cie presenti in Italia una comunicazione in tal senso.
''Dalle notizie emerse dalla stampa locale e nazionale - spiega il presidente regionale del Codacons Fvg Vitto Claut - risulta sempre piu' evidente l'emergenza immigrazione e l'insufficienza delle strutture esistenti. Oltre che di locali idonei c'e' anche carenza di informazione: cosa sanno gli stranieri della loro permanenza in Italia e di cosa hanno diritto?''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Codacons Fvg Chiede di Entrare nel Centro di Identificazione ed Espulsione (Cie) di Gradisca

TriestePrima è in caricamento