rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Comitato Notav Trieste; 2 febbraio contro Moretti, Riprendiamoci i Beni Comuni

Pubblichiamo una nota stampa del Comitato NoTav Trieste-Carso Il 2 febbraio Mauro Moretti, amministratore delegato di Trenitalia, sarà a Trieste per un incontro con le istituzioni e l’Autorità Portuale. Crediamo sia un’importante occasione per...

Pubblichiamo una nota stampa del Comitato NoTav Trieste-Carso

Il 2 febbraio Mauro Moretti, amministratore delegato di Trenitalia, sarà a Trieste per un incontro con le istituzioni e l'Autorità Portuale.

Crediamo sia un'importante occasione per manifestare la nostra rabbia. I motivi?

Soppressione di treni locali e internazionali, carrozze sempre più fatiscenti, stazioni minori in via di smantellamento, tagli sulla sicurezza e manutenzione, la truffa della TAV con l'aumento del debitoi pubblico per un'opera inutile e dannosa, licenziamenti di sindacalisti scomodi, privatizzazione del servizio pubblico, lavoratori delle ditte in subappalto senza stipendi, biglietti sempre più cari?e ve ne possono essere molti altri.

La privatizzazione dei trasporti si inserisce in un processo più ampio che sta portando alla svendita di tutti i servizi e beni primari (acqua, luce, gas, istruzione ecc). Opporsi a queste politiche che vanno solo a beneficio dei profitti dei grandi gruppi privati e a scapito di tutti noi è indispensabile.

Ovviamente sarà un'occasione per esprimere piena solidarietà ai NOTAV arrestati!

Il programma delle manifestazioni:

Giovedì 2 febbraio ore 10.00, Piazza Unità d'Italia - Presidio in contemporanea alla visita di Moretti

Ore 17.00, Via delle Torri (dietro p.S.Antonio), Manifestazione Itinerante

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato Notav Trieste; 2 febbraio contro Moretti, Riprendiamoci i Beni Comuni

TriestePrima è in caricamento