menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comunali, Socialisti liberali: «Appoggio a Cosolini». PSI: «Ci dissociamo, partito è indipendente»

Botta e risposta tra l'associazione dei socialisti liberali e il Psi sull'appoggio della prima a Roberto Cosolini

«Roberto Cosolini è stato un buon Sindaco per Trieste e i socialisti liberali lo appoggeranno alle prossime elezioni comunali». 

Lo afferma Alessandro Perelli, che in una nota si firma come Presidente dell’associazione e ex segretario provinciale del P.S.I.

«Cosolini - spiega Perelli si è impegnato per la modernizzazione della città, ha compiuto passi decisivi per il riutilizzo del Porto Vecchio, è riuscito a garantire e anzi ad ampliare il livello di welfare e di promozione sociale in una difficile contingenza economica, ha gestito e sta gestendo l’esplosiva emergenza profughi, ha seguito con attenzione i problemi delle minoranze slovena e della numerosa comunità serba, si è impegnato per l’internazionalizzazione di Trieste e per il raccordo operativo con il suo retroterra naturale dell’Istria».

«Si è dichiarato favorevole - conclude -  in modo costruttivo e non propagandistico alla realizzazione dell’Area metropolitana, riprendendo- ha concluso Perelli- una storica iniziativa dei socialisti triestini».

A stretto giro la risposta del PSI triestino «La Federazione di Trieste del Partito Socialista Italiano si dissocia dall’uso strumentale del nome ‘PSI’ ad opera del sig. Alessandro Perelli, presidente dell’Associazione Socialisti Liberali triestini, il quale in un comunicato pubblicato in Facebook dichiara di appoggiare il rinnovo della candidatura dell’attuale sindaco Cosolini. Poiché il sig. Perelli fu per l’ultima volta segretario del PSI nel 1993 né vi si è mai iscritto dalla sua rifondazione nel 2007, sia chiaro che le opinioni da lui espresse non sono rappresentative dell’orientamento del PSI e della sua Federazione triestina».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: quasi 5 mila controlli nell'ultima settimana, 37 le sanzioni

  • Cronaca

    In giro con coltello a serramanico: denunciato

  • Cronaca

    Ruba 170 euro di vestiti all'Ovs: denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento