menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune invaso dalla pantigane, Giorgi (Forza Italia): «Interventi non rinviabili»

Lo rileva in una nota Lorenzo Giorgi, capogruppo di PdL/Forza Italia in Consiglio Comunale: ««Oggi inoltre mi sono state segnalate nuove "visite" ed incontri ravvicinati anche nella stamperia comunale (che si trova in amezzato in Piazza Unità) e nei corridoi»

«Pantigane in comune: la questione ha provocato nella cittadinanza sorrisi, battute ed ilarità... capibili indubbiamente.Purtroppo però la situazione reale è diversamente preoccupante!, Sopratutto per la tutela dei lavoratori che si trovano a contatto diretto con questi animali portatori di malattie e potenzialmente molto pericolosi».

Lo rileva in una nota Lorenzo Giorgi, capogruppo di PdL/Forza Italia in Consiglio Comunale. Ben tornato consigliere comunale Lorenzo Giorgi !!-4

«Oggi - continua la nota -  inoltre mi sono state segnalate nuove "visite" ed incontri ravvicinati anche nella stamperia comunale (che si trova in amezzato in Piazza Unità) e nei corridoi.  Poco rassicurante, e pressoché inutile, la tipoligia di "disinfestazione" a cui ho assistito stamattina... Varecchina ed aspirapolvere si limitano infatti ad una normalissima pulizia degli ambienti e nulla servono per tenere lontano i ratti; la cui presenza è indiscutibilmente comprovata dalla presenza dei loro escrementi».

«Serve - conclude - un immediato intervento di deratizzazione che ho provveduto a richiedere al Sindaco con una lettera questa mattina.
Perchè è impensabile che i nostri dipendenti possano continuare a lavorare in queste condizioni!!! Intervento Urgente e non rinviabile

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: calano isolamenti e ricoveri, a Trieste 167 contagi

  • Cronaca

    Vaccini: sospese le prenotazioni per gli under 60

  • Cronaca

    La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento