menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contributi associazioni, Marzi replica a Mosetti: «Criteri precisi per assegnazione, tutto regolare»

Lo rileva in una nota la vicesindaca di Muggia Laura Marzi in risposta al comunicato di Daniele Mosetti, consigliere comunale di Fratelli d'Italia

«Come è successo spesso in questi anni, Mosetti dimostra di non conoscere nel modo più assoluto molti degli atti che fanno parte della programmazione annuale di questa amministrazione. In questo caso, in particolare, Mosetti dimostra di non essersi mai accorto che puntualmente, ogni anno, a prescindere dalla coincidenza o meno con periodi elettorali, il Comune concede dei contributi ad associazioni culturali e a società sportive ai sensi del Regolamento di attuazione dell'art.12 della L.241/90. E lo fa rispondendo a domande presentate dalle associazioni culturali e dalle società sportive entro il 30 novembre di ogni anno, a sostegno di progetti da loro realizzati nel corso dell'anno».

Lo rileva in una nota la vicesindaca di Muggia Laura Marzi in risposta al comunicato di Daniele Mosetti, consigliere comunale di Fratelli d'Italia.

«La distribuzione dei contributi - continua la nota -  segue dei criteri precisi che prevedono la divisione dell'importo previsto in bilancio proprio sul capitolo "contributi art.12 L.241/90" che Mosetti dovrebbe conoscere, in percentuali precise a seconda dell'interesse internazionale, nazionale, regionale, provinciale o locale della singola manifestazione che il Comune va a sostenere. Le esclusioni che hanno tanto colpito Mosetti sono relative a manifestazioni che non si sono svolte per motivi indipendenti al Comune, o non erano rispondenti ai criteri succitati».  laura marzi-2

«Non basta - ancora - , caro Mosetti, dare il sostegno alle associazioni culturali scrivendo interventi sui giornali. L'apprezzamento sull'operato delle associazioni culturali e delle società sportive va dato, come ho tentato di fare io nel corso di questi 4 anni e mezzo di amministrazione, non solo cercando di dare loro un aiuto economico,ma garantendo anche la costante presenza a tutte le manifestazioni culturali e sportive da loro organizzate. Mosetti, come del resto gran parte dello schieramento di opposizione del quale fa parte, ha brillato soprattutto per la totale assenza da qualsiasi evento culturale e sportivo».

«Non so, dunque, se sia più classificabile - conclude la vicesindaca -  come evidente mossa elettorale questa levata di scudi priva di reali argomentazioni di Mosetti, o l'aver seguito semplicemente una prassi amministrativa come quella della distribuzione dei contributi, come la mia. A chi legge lascio il giudizio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento