Corpo forestale, Ciriani (FdI/AN): approvata in aula regionale tutela del Corpo Forestale

Consigliere regionale di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, Luca Ciriani: «Sono soddisfatto dell'approvazione avvenuta in Aula in modo trasversale dell'Ordine del Giorno che avevo presentato sulla necessità di tutelare il nostro Corpo Forestale Regionale»

A intervenire è il consigliere regionale di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, Luca Ciriani che aveva presentato l'Ordine del Giorno a seguito delle notizie relative all'avvio di una revisione dei propri Statuti di autonomia alla luce delle modifiche del Titolo V della Costituzione.

«Il rischio era che questa revisione minasse alla base i principi sui quali le autonomie regionali si basano e tra queste proprio la gestione, il controllo e la tutela del territorio,  con la conseguenza che il nostro Corpo Forestale Regionale, importante baluardo in difesa dei nostri territori con gli spegnimenti di incendi, oltre ad essere un importante tassello della Protezione Civile, rischiasse una pesante riduzione se non addirittura la chiusura».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ho ritenuto pertanto di presentare un Ordine del Giorno, accolto e quindi passato positivamente, che impegnasse la Giunta a definire con le altre Regioni e Province autonome interessate, una linea comune per il mantenimento dei Corpi Forestali Regionali e delle prerogative ad essi assegnati e anche la loro valorizzazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • Dall'altra parte del confine, parlano i titolari delle gostilne slovene: "Situazione disastrosa"

Torna su
TriestePrima è in caricamento