Politica

Corte dei Conti, Spitaleri (Pd): «Con centrosinistra vero dialogo Stato-Regione»

«Da qui in avanti non è consentito più guardare al passato per spiegare il presente»

«Con la Giunta di centrosinistra la Regione ha aperto e mantenuto un vero dialogo con lo Stato, da pari a pari nell'ambito delle reciproche attribuzioni. I risultati che abbiamo ottenuto dal punto di vista dell'affidabilità, della solidità e della trasparenza della Regione mettono la giunta Fedriga in condizione di avviare la nuova legislatura in condizioni di sicurezza finanziaria. Da qui in avanti non è consentito più guardare al passato per spiegare il presente». Lo afferma il segretario regionale del Pd Salvatore Spitaleri, commentando il Giudizio di parificazione del rendiconto generale della Regione Fvg espresso dalla Sezione regionale di controllo Fvg della Corte dei Conti.

«Le molte e stucchevoli polemiche agitate dal centrodestra contro il nuovo accordo Stato-Regione possono trovare quiete – ha indicato Spitaleri - sulle pagine vergate dalla Corte dei Conti che descrivono tecnicamente i vantaggi in termini di stabilizzazione del gettito e di programmazione, ribadiscono il principio della neutralità finanziaria per lo Stato e la Regione e fissano la data della verifica».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corte dei Conti, Spitaleri (Pd): «Con centrosinistra vero dialogo Stato-Regione»

TriestePrima è in caricamento