Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Crisi e Pioggia: Calo del 30% dei Visitatori in Montagna

I dati Promotour: solo 110 mila presenze Crisi e maltempo hanno fatto sentire la loro forza. A subirne forse le peggiori conseguenze è stato il settore turistico sciistico della regione. Lo afferma Promotour: «Le piogge intense e gli effetti...

I dati Promotour: solo 110 mila presenze

Crisi e maltempo hanno fatto sentire la loro forza. A subirne forse le peggiori conseguenze è stato il settore turistico sciistico della regione. Lo afferma Promotour: «Le piogge intense e gli effetti negativi del mal tempo nel periodo delle festività natalizie hanno comportato una riduzione del numero di presenze (circa il 30%) di sciatori rispetto alle aspettative e potenzialità dei poli sciistici del Friuli Venezia Giulia e costretto anche a una chiusura di alcune piste e impianti nei poli Promotur di Piancavallo, Tarvisio e Sella Nevea».

Però, fortunatamente «il miglioramento delle condizioni meteo ha però fatto da subito registrare un segnale di ripresa che fa ben sperare in un recupero di presenze già nei prossimi giorni. Sono inoltre validi fino a fine stagione i pacchetti promozionali "Sci gratis" e ancora attive le azioni pensate per i mercati sloveni, croati e di prossimità, sui cui effetti positivi conta tutto il settore».

In particolare, da inizio stagione fino al 5 gennaio 2014, si sono registrate solo 110.992 presenze in tutti i poli sciistici e in particolare 22.360 presenze a Piancavallo, 41.302 nel polo Ravascletto-Zoncolan, 33.064 a Tarvisio, 9.068 a Forni di Sopra e 5.198 a Sella Nevea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi e Pioggia: Calo del 30% dei Visitatori in Montagna

TriestePrima è in caricamento